07.04.2015 Come pulire le scarpe con semplici rimedi naturali

Come pulire le scarpe con semplici rimedi naturali
Segui i consigli di PittaRosso per mantenere pulite il più a lungo possibile le tue scarpe con semplici rimedi naturali.

La scarpa è un accessorio importante che va preservato dall'usura del tempo con alcuni pratici gesti quotidiani. Fortunatamente, ci sono diversi modi per pulire le scarpe. Molti di questi fanno ricorso a rimedi naturali, semplici ed efficaci per tutti i tipi di sporco, anche quello più ostinato. Vediamone qualcuno!

Scarpe di tela

Si possono lavare sia a mano sia in lavatrice: durante il lavaggio, aggiungi dell’aceto bianco che servirà a eliminare tutti i tipi di macchie dalla superficie. Inoltre, se le scarpe sono di colore chiaro o bianche, ti consigliamo di utilizzare anche del bicarbonato di sodio per sbiancarle e renderle più lucide.

Scarpe di vernice

Sono le più semplici da pulire, l'importante è non graffiarle con delle spazzole. PittaRosso ti consiglia di utilizzare un panno inumidito di latte o di latte detergente.

Scarpe in pelle

Il modo migliore per pulire le scarpe di pelle è prima di tutto spolverarle con una spazzola morbida per eliminare ogni residuo di sporco. Poi, per ammorbidire la pelle, strofina delicatamente la superficie con cotone idrofilo imbevuto di latte detergente. Per togliere le macchie di sporco usa l'aceto bianco in piccole quantità applicandolo con un panno morbido. Lascia che si asciughi, poi spazzola la zona macchiata. È un metodo ottimo per eliminare anche gli aloni bianchi che lascia l’acqua della pioggia.

Scarpe scamosciate

Se lo sporco non è ostinato, ti consigliamo di passare su tutta la superficie della scarpa della mollica di pane. Se invece si tratta di macchie più ostinate puoi sciogliere nell’acqua tiepida del sapone di Marsiglia e, aiutandoti con una spugnetta o con un panno spugna, passare la soluzione ottenuta su tutta la superficie della scarpa, molto delicatamente. Fai asciugare in maniera naturale tenendo le scarpe lontane da fonti di calore. Se le scarpe sono macchiate la situazione è più complessa: prova a sciogliere nell’acqua tiepida un po’ di detersivo per i piatti (o altro detergente sgrassante) e dell’alcol. Applica questa soluzione sulle macchie senza strofinare, semplicemente con un panno inumidito e poi usane un altro per risciacquare.

Come lucidare le scarpe con rimedi naturali

L’olio di oliva con qualche goccia di succo di limone può diventare un ottimo lucido per scarpe in pelle. Può essere applicato con un panno di cotone spesso o con una spugna. Lascia agire il prodotto per qualche minuto, pulisci e lucida con un panno pulito.

Eliminare i cattivi odori

Una volta pulite, basta mettere nelle scarpe un paio di gocce di oli essenziali, come ad esempio lavanda, limone o thé verde. Posiziona all'interno delle scarpe bucce di arancia, pompelmo, limone o lime: la buccia di agrumi ha un gradevolissimo odore, grazie agli oli essenziali in essa contenuti. Lasciale nelle scarpe la notte e toglile prima di indossarle.

Segui i consigli di PittaRosso per avere sempre scarpe come nuove: visita la sezione del Magazine dedicata alla cura e alla pulizia delle tue calzature!
articoli più visti