25.02.2014 Nasce PittaRosso

Pittarello Rosso diventa PittaRosso.

Un 2013 in grande sviluppo ha caratterizzato l’espansione di PittaRosso, che ha portato la rete vendita ad avere 100 negozi (rispetto agli 80 del 2012 ed ai 53 del 2011).

L’azienda, forte di continui successi, con una crescita costante e progressiva di investimenti, store, dipendenti e fatturato, può così lanciare una nuova sfida per il 2014, “anno della più completa affermazione del marchio”: modernizzare il brand cambiando da PittaRosso a PittaRosso.

Nasce così la nuova insegna che nel nome e nell’immagine rappresenta la continuità con PittaRosso e coniuga passato e presente, dando vita ad un nome semplice e breve che rimanda alle sue radici.

PittaRosso rappresenta una metamorfosi nel segno della continuità; una scelta ponderata da studi e focus group, ascoltando soprattutto i clienti. Il lavoro di ricerca ha portato al nuovo logo, per le sfide che i mercati nazionali ed europei lanciano senza tregua.

La sintesi dell’operazione sta nelle parole dell’Amministratore Delegato, Andrea Cipolloni: ”PittaRosso, e non più PittaRosso, per continuare nella nostra tradizione e per rassicurare i nostri clienti sulla nostra volontà di proseguire come abbiamo sempre fatto insieme a loro.
Il lancio del nuovo logo, arriva alla fine di un percorso di studio fatto di innovazione nei punti vendita, di un sempre crescente rapporto qualità prezzo e di un netto miglioramento dell’offerta, realizzato negli ultimi due anni e mezzo”.

PittaRosso nasce su basi solide, dopo un 2013 contrassegnato da un grande sviluppo e lancia la nuova sfida per il 2014.

logo1 sito

articoli più visti